Giardino sensibile

IN PRIMO PIANO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

PROGRAMMA 2017
RASSEGNA STAMPA GALLERIA FOTO NEWSLETTER 2017
SEGUICI SU

È dedicato ai bambini da 0-6 anni accompagnati.

 

Anche quest’anno il giardino sensibile apre i suoi cancelli ai piccoli ospiti del festival e ai loro genitori.

 

Nel giardino troverete luoghi e spazi pensati per dare forma alle narrazioni e alle intenzioni dei bambini. Vi saranno delle installazioni pronte a stimolare vissuti, emozioni sia dei bambini sia degli adulti. È un luogo che permette di lasciare libera l’immaginazione.

 

Il principio del giardino è che i piccoli protagonisti condividano con i loro accompagnatori le attività proposte in modo da renderle magiche, preziose e ricche di relazione.

 

Lo spazio rimarrà aperto sabato

dalle 13.30 alle 17.30

e domenica dalle 10.30 alle 17.00.

 

Per garantire la qualità e il clima necessari, accoglieremo solo un numero raccolto di persone per volta.

 

 

 

Sabato 26 agosto dalle 10.30 alle 11.30

il giardino sensibile avrà l’onore di ospitare Franco Lorenzoni

per un momento di narrazione interattiva sui miti legati  alla musica dedicato ai bambini dai 7 ai 12 anni.

 

Come è nata la musica nel mondo?

Laboratorio condotto da Franco Lorenzoni

 

In un giorno lontano una donna, un uomo o forse un bambino ha scoperto che poteva produrre musica. Come ha fatto? Cosa ha sentito? Che emozioni ha provato? Ce lo domandiamo accompagnando le nostre ipotesi con il racconto di miti sull’origine della musica narrati nel libro Orfeo, la ninfa Siringa e le percussioni pazze dei Coribanti.